IL MUSEO GUATELLI RADDOPPIA: APERTURE ORDINARIE TUTTI I SABATI E LE DOMENICHE DELL’ANNO

Home  /  Blog ed Eventi  /  Eventi  /  IL MUSEO GUATELLI RADDOPPIA: APERTURE ORDINARIE TUTTI I SABATI E LE DOMENICHE DELL’ANNO

Immagine di Mauro Davoli

Non più solo le domeniche e i festivi. A partire dal 2 marzo, i visitatori del Museo Guatelli avranno una possibilità in più per visitare la straordinaria raccolta di Ozzano Taro.

Per tutto il 2019 infatti le porte del Museo Guatelli si apriranno dal sabato alla domenica per offrire al proprio pubblico una maggiore disponibilità negli orari di apertura senza la necessità di prenotazione.

La messa a disposizione del Museo al grande pubblico in una fascia oraria più ampia, rappresenta un importante obiettivo per la Fondazione Museo Ettore Guatelli. Obiettivo che grazie alla collaborazione con l’Associazione Amici di Ettore Guatelli e del Museo, vedrà il proprio concretizzarsi a partire da sabato 2 marzo prossimo e per tutti i sabati e le domeniche del 2019.

Quella delle aperture del sabato, si propone come una ulteriore opportunità per tutto il territorio di Parma e provincia per conoscere una delle meraviglie museali d’Italia, sia come ulteriore occasione per le migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo che ogni anno scelgono di visitare il Museo Guatelli.

Ogni apertura del sabato sarà inoltre caratterizzata da uno speciale appuntamento (dalle visite guidate a tema alla collezione, alle passeggiate al Museo con il direttore, dalle proposte ludiche per famiglie, alle merende al Museo) e da speciali sconti sulle pubblicazioni del Museo.

La stagione del Guatelli si aprirà quindi sabato 2 marzo alle ore 15.00 con una speciale visita guidata condotta da Lia Simonetti dell’Associazione Amici di Ettore Guatelli e del Museo, dal titolo “Oggetti migranti. Gli oggetti ripensati del Museo Guatelli”: un affascinante percorso attraverso oggetti che hanno vissuto molte vite:

quando ne finiva una, ne cominciava un’altra: la baionetta che diventa coltello per il pane, l’organo da chiesa che diventa mantice da fabbro, la custodia della fisarmonica che diventa trasportino per i colombi….

Partenza delle visite guidate alle ore 15.00, alle ore 16.15 e alle ore 17.30. Costo del biglietto 7 € a persona, gratuito per bambini fino a 10 anni. La prenotazione non è necessaria.

Domenica 3 marzo il Museo sarà nuovamente aperto per le visite guidate dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. La prenotazione non è richiesta.

 

Per informazioni e prenotazioni: Fondazione Museo Ettore Guatelli, tel. 0521.333601 oppure e-mail info@museoguatelli.it

SEGUICI SU
Immagini di Mauro Davoli, Paolo Candelari  -  Testi di Mario Turci, Pietro Clemente, Jessica Anelli, Francesca Fornaciari
© 2011-2019 Fondazione Museo Ettore Guatelli. Tutti i diritti riservati.  Privacy policy  -  Cookie policy